mercoledì 24 febbraio 2016

Va al ristorante e in una cozza trova una perla da 500 euro


Lindsay Hasz stava cenando in un ristorante italiano dello Stato di Washington con suo marito Chris. Improvvisamente l'imprecazione: "A momenti mi spaccavo un dente", dice la signora. E dalla bocca estrae uno strano oggetto. La donna aveva ordinato un piatto di linguine con salsa al vino bianco e limone su un letto di cozze e vongole. I due guardano meglio: sembrava proprio una perla. Lindsay pensa che sia caduta dall'orecchino di una cuoca, e non dice niente. La coppia paga e torna a casa, ad Issaquah, non sapendo bene cosa pensare del ristorante Montalcino. A casa la signora fa un po' di ricerche su Google e scopre che senza dubbio si tratta di una rara perla Quahog. I due per sicurezza la portano a farla esaminare al Northwest Geological Laboratory di Bellevue, dove confermano. Il valore è di circa 600 dollari, e comunicano la bella notizia a Fernando e Cindy Nardone, i padroni del ristorante. "Adesso il personale guarda bene nei frutti di mare prima di servirli", hanno detto.

Nessun commento:

Posta un commento