sabato 2 maggio 2015

E' impertinente: mamma fa arrestare il figlio di 10 anni


Una mamma di Columbus, Georgia, ha fatto arrestare (temporaneamente) il figlio di 10 anni per dargli una bella lezione. La donna, Chiquita Hill, saputo che il figlio Sean rispondeva male alla maestra si è messa d'accordo con due agenti di polizia. Negli USA a quanto pare si può fare. Hill ha invitato a casa la maestra, Sasha Smith della St. Mary's Magnet Academy, all'insaputa del ragazzino. Alla presenza dell'insegnante la madre ha chiesto al figlio perché le mancasse di rispetto. Lui ha detto: "Perché mi va". Allora la mamma ha telefonato agli agenti, che sono entrati in casa e hanno ammanettato il "reo". Il ragazzino, esterrefatto, è stato condotto nell'auto della polizia dove uno dei due agenti ha azionato la sirena. Sean si è spaventato a morte e ha giurato che non sarebbe mai più stato irrispettoso. I poliziotti lo hanno allora lasciato andare e lui è corso dalla mamma. La donna
ha poi postato su Facebook: "Dicono che io abbia fatto del male a mio figlio a livello emotivo, ma adesso ha imparato a rispettare la legge e ha capito che la polizia è lì per fargli vedere le conseguenze delle sue azioni. Meglio una cosa così adesso che quando è troppo tardi".

Nessun commento:

Posta un commento